Argomenti

Tutti   |   Amministrazione Digitale   |   Firma Digitale   |   PE e PEC   |   Tecnologie


In questa sezione sono pubblicati articoli scritti dai componenti del Comitato Scientifico o da altri esperti su problemi di particolare rilevanza e attualità nell'ambito delle Tecnologie dei Processi Documentali.


AMMINISTRAZIONE DIGITALE: NORME PRIMARIE E DECRETI ATTUATIVI

Autore: PIERLUIGI RIDOLFI

Data inserimento: 12/11/2012

Sezione: Amministrazione Digitale

Vengono analizzate le norme primarie e i decreti attuativi relativi ai seguenti temi: anagrafe nazionale della popolazione residente, domicilio digitale del cittadino, fascicolo sanitario elettronico (FSE), documento digitale unificato.

PROVVEDIMENTI PER L'ITALIA DIGITALE

Autore: PIERLUIGI RIDOLFI

Data inserimento: 22/10/2012

Sezione: Amministrazione Digitale

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 245 del 19 ottobre 2012 il tanto atteso decreto-legge sull'Italia Digitale.
I capisaldi del provvedimento sono: infrastrutture e servizi digitali, creazione di nuove imprese innovative (startup), strumenti fiscali per agevolare la realizzazione di opere infrastrutturali con capitali privati, attrazione degli investimenti esteri in Italia, interventi di liberalizzazione in particolare in campo assicurativo sulla responsabilità civile auto.

IL CAD: LE NOVITA' DELL'ESTATE 2012

Autore: PIERLUIGI RIDOLFI

Data inserimento: 25/08/2012

Sezione: Amministrazione digitale

È stato aggiornato il CAD, per effetto del DL 22 giugno n. 83, che modifica l’art. 68, comma 1 (funzioni ICT nei Comuni); e per effetto del DL 6 luglio 2012, n. 95, che dispone l’abrogazione dei commi da 3-bis a 3-octies dell’art. 15 (acquisizione programmi software).

LA NUOVA AGENZIA PER L'ITALIA DIGITALE

Autore: PIERLUIGI RIDOLFI

Data inserimento: 25/08/2012

Sezione: Tecnologie

La Legge 7 agosto 2012, n. 134 “Misure urgenti per la crescita del Paese”, ha introdotto, tra l’altro, molte novità sul tema dello sviluppo digitale del Paese. La più importante è l’istituzione della nuova “Agenzia per l’Italia digitale”, che subentra a DigitPA e all’Agenzia per la diffusione dell’Innovazione
tecnologica, entrambe soppresse, e che assorbe anche funzioni attualmente affidate ad altri
organismi statali.

NUOVE MODIFICHE AL CAD

Autore: PIERLUIGI RIDOLFI

Data inserimento: 27/04/2012

Sezione: Amministrazione digitale

Dopo il Dlgs 30 dicembre 2010, n. 235, che ha introdotto variazioni o integrazioni al precedente testo del CAD in ben 53 articoli su 93, nel corso del 2011 vi sono state altre due modifiche e recentemente ulteriori cinque, queste ultime a seguito del DL 9 febbraio 2012 n. 5, modificato dalla Legge di conversione 4 aprile 2012, n. 35.

NOVITÀ NORMATIVA NELL'AMMINISTRAZIONE DIGITALE

Autore: PIERLUIGI RIDOLFI

Data inserimento: 13/01/2012

Sezione: Amministrazione digitale

Si riportano un’importante novità riguardante la certificazione (modifiche al TU sulla documentazione amministrativa /DPR 445/00) e una rilevante novità sul software libero e sulle piattaforme per i pagamenti (modifiche al Codice dell’Amministrazione Digitale /Dlgs. 82/05).

LA CONSERVAZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA

Autore: ALESSANDRO MASTROMATTEO E BENEDETTO SANTACROCE

Data inserimento: 04/12/2011

Sezione: PE e PEC

I messaggi di posta elettronica a contenuto e rilevanza giuridica e commerciale devono essere conservati per dieci anni. Si tratta infatti di documenti informatici, che in quanto corrispondenza, devono essere conservati ordinatamente per ciascun affare secondo le prescrizioni dettate dall’articolo 2214 del Codice civile. Le e-mail a contenuto commerciale vanno inoltre tenute e conservate anche a fini fiscali secondo l’articolo 22 del Dpr 600/1973.

A PROPOSITO DEL "CONTRASSEGNO/TIMBRO DIGITALE"

Autore: ROMANO ONEDA

Data inserimento: 27/09/2011

Sezione: Tecnologie

Le criticità relative al timbro digitale: perché non sembra ipotizzabile né credibile una operazione di ‘securizzazione’ di un documento cartaceo rappresentato a stampa con grafemi.

ANCORA NOVITÀ LEGISLATIVE IN MATERIA DI DOCUMENTO INFORMATICO: LE RECENTI MODIFICHE AL NUOVO CODICE DELL'AMMINISTRAZIONE DIGITALE

Autore: GIUSELLA FINOCCHIARO

Data inserimento: 21/09/2011

Sezione: Firma Digitale

Le incongruenze presenti nel nuovo CAD relativamente alle firme informatiche: dalla “firma elettronica avanzata” alle altre firme informatiche, al valore giuridico del documento informatico.

LA FIRMA DIGITALE NEL NUOVO CAD: UN PASTICCIO

Autore: PIERLUIGI RIDOLFI

Data inserimento: 21/09/2011

Sezione: Firma Digitale

Nel nuovo CAD si stabilisce che la firma digitale è un caso particolare di firma avanzata e che un documento firmato con qualunque tipo di firma avanzata, qualificata o digitale ha valenza giuridica piena, parificando così tipi di firma che sono in realtà ben diversi tra loro. Le criticità di questa scelta.

DALLA FIRMA DIGITALE ALLA FIRMA BIOMETRICA: QUADRO GIURIDICO DI RIFERIMENTO PER L’APPLICAZIONE DEI NUOVI DISPOSITIVI DI FIRMA

Autore: BENEDETTO SANTACROCE

Data inserimento: 21/09/2011

Sezione: Firma Digitale

Il quadro normativo italiano sulla firma basata su chiavi biometriche, ovvero l'identificazione automatica o la verifica dell'identità di un individuo basata su caratteristiche fisiche o comportamentali.

BOZZA DEFINITIVA REGOLE TECNICHE SULLA FIRMA DIGITALE

Autore: DIGITPA

Data inserimento: 21/09/2011

Sezione: Firma Digitale

Regole tecniche in materia di generazione, apposizione e verifica delle firme elettroniche avanzate,
firme elettroniche qualificate, firme elettroniche digitali e validazione temporale dei documenti informatici.

IDENTIFICAZIONE IN RETE

Autore: PIERLUIGI RIDOLFI

Data inserimento: 21/06/2011

Sezione: Tecnologie

I sistemi informatici e il problema dell’identificazione dell’utente in rete. In questo documento vengono trattati gli aspetti normativi e gli strumenti di identificazione (diversi dalle carte elettroniche). Vengono inoltre presentate una serie di proposte da adottare nell’ambito della pubblica amministrazione.